Festa dei Popoli e delle Culture a Campobasso il 16 giugno

amicizia

Presso la Casa Degli Angeli, il 16 giugno si svolgerà la sua prima edizione. Un incontro fatto di testimonianze, riflessioni e preghiera

CAMPOBASSO – Domenica 16 giugno dalle 16 presso la Casa degli Angeli a Campobasso si svolgerà la prima edizione della Festa dei Popoli “una sola famiglia umana”. Il programma prevede:

  • 16-17 Accoglienza, confronti e presentazione etnie
  • 17-18 Testimonianze e riflessioni sulle migrazioni e buone prassi
  • 18-19 Momento di Preghiera tenuta da Mons. GianCarlo Bregantini
  • 19-23 Agape fraterna

Inoltre all’interno della Festa saranno effettuati laboratori, animazione per bambini, saranno evidenziate le buone prassi di integrazione ed accoglienza realizzate sul territorio. L’evento è patrocinato dall’Associazione Giuseppe Tedeschi che ha fatto alcune osservazioni:

“Campobasso può candidarsi ad essere la Città umanitaria che accoglie, include ed integra chi arriva. Il lavoro realizzato in tanti centri SPRAR per minori stranieri non accompagnati, in centri d’emergenza e in iniziative di lavori socialmente utili oltre che in attività formative, è il presupposto per fare un passo avanti e porsi in controtendenza rispetto al resto d’Italia aprendo le porte a chi arriva considerandoli una ricchezza ed una straordinaria opportunità di crescita culturale, economica e sociale.

Con la stessa determinazione continueremo ad essere al fianco di Mimmo Lucano, a sostenere con passione l’estensione in Molise del progetto della rete dei piccoli comuni Welcome del Consorzio “Il Sale della Terra” della Caritas di Benevento, e a impegnarci accanto a chi, sul nostro territorio, sperimenta modelli di accoglienza ed integrazione come sta accadendo a Sant’Elia a Pianisi, Gambatesa, Jelsi, Monacilioni, Casacalenda, Castel del Giudice, Campobasso e tanti altri comuni”.