Festa di Sant’Onofrio e Sant’Antonio a Casacalenda: il programma

72

festa sant'onofrio 12 giugno 2020CASACALENDA – “Quest’anno la festa del nostro Santo Patrono Onofrio e di San’Antonio, nonché del Corpus Domini, saranno molto particolari: le processioni non sono consentite pertanto, a malincuore, dovremo rinunciarvi.Potremo vivere insieme le celebrazioni liturgiche che, per consentire ad un numero maggiore di concittadini di potervi partecipare, saranno così organizzate”. Così la Sindaca di Casacalenda, Sabrina Lallitto e l’amministrazione comunale informano circa la festa patronale del prossimo 12 giugno.

PROGRAMMA

La mattina del 12 Giugno, alla presenza del Padre Provinciale, sarà celebrata la messa in Onore di Sant’Onofrio all’aperto davanti al Convento Eremo Sant’Onofrio alle ore 11.30. I posti sono solo in piedi e saranno opportunamente segnalati.

Il pomeriggio del 12 Giugno alle ore 18.30 Don Michele Di Legge celebrerà la messa per il Santo Patrono in località Montagnola. Gli spazi saranno organizzati con posti a sedere (circa 350) e la gestione della logistica sarà curata dalla Protezione Civile in collaborazione con la Polizia Locale e i Carabinieri al fine di garantire la sicurezza ed evitare assembramenti.

Il Giorno 13 alle 18.30 saraà celebrata la Messa in Onore di Sant’Antonio. La località sarà la stessa e anche la gestione della logistica. Alla fine della celebrazione sarà benedetto e distribuito il pane di Sant’Antonio (pagnottelle) restando seduti al posto.

Il giorno 14 alle ore 18.30 – Corpus Domini. La celebrazione si terrà nello stesso luogo delle precedenti e alla fine della messa ci sarà un momento di Adorazione Eucaristica.

COME RAGGIUNGERE LA MONTAGNOLA

Per raggiungere la Montagnola e partecipare alle celebrazioni, si consiglia di andare a piedi. Sarà possibile raggiungere la Montagnola anche in macchina attraverso un percorso segnalato che consentirà, principalmente a chi ha difficoltà di deambulazione, agli anziani e alle categorie delicate, di raggiungere il sito senza complicazioni e di parcheggiare agevolmente.

Di seguito alcuni avvisi e alcuni ringraziamenti a chi ha contribuito alla pianificazione degli eventi: “In caso di pioggia tutte le celebrazioni previste per il sito della Montagnola si terranno nella Chiesa del Carmine: i posti a disposizione sono limitati e fissati in un numero massimo di 80. Si ricorda che sarà obbligatorio indossare le mascherine. Si ringrazia – in ordine casuale – la Commissione, la Associazione di Volontariato Provenza, il Parroco, Fra Carlo Roberto e il Convento, la Polizia Locale e tutte le forze dell’ordine per aver lavorato insieme alla pianificazione degli eventi. Nella certezza che la comunità comprenderà le necessità di tali disposizioni e collaborerà per la positiva riuscita delle iniziative, vi auguriamo Buone Feste!”.