Focus sull’opera dei volontari nel nuovo numero della rivista CSV Molise

4

tutti i colori del donoREGIONE – È sempre il tempo dei volontari. Questo il titolo del terzo numero di ‘Tutti i colori del dono, gli orizzonti sociali del Molise’, la rivista del Centro di servizio per il volontariato che viene pubblicata online e distribuita in 300 copie cartacee. Il tema in copertina ‘gioca’ sul nome della campagna di promozione che il CSV Molise ha avviato il 5 dicembre 2021 in occasione della Giornata internazionale del volontariato e che intende sensibilizzare quante più persone possibile verso il mondo del no profit, invitandole a entrare a far parte di una comunità piena di valori.

La rivista si apre con il bilancio della grande manifestazione organizzata dal CSV all’hotel la Fonte dell’Astore di Castelpetroso il 16 ottobre 2021, cui hanno preso parte centinaia di associazioni, desiderose di essere ascoltate e di raccontare le loro esperienze di solidarietà.
Nelle 32 pagine spazio alle tante sfaccettature del Terzo Settore con focus sulla povertà e sui diritti negati alle donne afgane. Approfondimenti sull’attività che le organizzazioni stanno svolgendo con la pandemia da Covid-19 in corso, sul futuro dei Centri di servizio e sulle sinergie con gli enti locali.

Piene di significato e risvolti le interviste a Chiara Tommasini, presidente del CSVnet, Piero Castrataro sindaco di Isernia, Pompilio Sciulli, presidente dell’ANCI Molise, Leontina Lanciano, Garante dei diritti della persona della Regione Molise. Come di consueto, all’interno della rivista è presente anche il CSV Napoli, organismo legato al CSV Molise da una lunga e proficua collaborazione. Il giornalista Francesco Gravetti si è occupato del connubio impresa- sociale.

Si ringraziano per il prezioso contributo Patrizia Manzo, consigliera regionale, Angelo Salvi, psicologo, formatore e collaboratore del CSV Molise, Giulio Sensi, giornalista e comunicatore, Maria Grazia La Selva, presidente della Commissione di Parità della Regione Molise, Gennaro Pignalosa, giornalista e sociologo, Pasquale Spagnuolo, direttore sanitario AVIS Molise, Antonella Iammarino, giornalista e direttrice de ‘Il Colibrì’.