Furto aggravato: giovane termolese arrestato in flagranza di reato

62

nuovo blitz dei CarabinieriVASTO (CH) – I Carabinieri del Nor di Vasto hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, un 23enne termolese che si è reso responsabile di furto aggravato all’interno dell’istituto scolastico “Polo Liceale” di via San Rocco, a Vasto.

L’operazione è scattata l’altra notte alle ore 3 circa, quando presso il suddetto istituto si è attivato il dispositivo di “anti intrusione” collegato con la vigilanza “Aquila”. Immediatamente si è recata sul posto una pattuglia dei Carabinieri che, contattata dal personale della vigilanza, ha verificato che era stata forzata in modo evidente la porta d’ingresso della scuola.

Entrati all’interno, i militari dell’Arma appuravano che erano stati danneggiati tre distributori di merendine ivi presenti e rubato il relativo incasso di circa euro 300. Nel frattempo, i Carabinieri notavano un giovane fuggire a piedi all’esterno dell’istituto e, prontamente, veniva intrapreso un inseguimento che, dopo alcuni minuti, si concludeva con la cattura del 23enne.

Nella circostanza, i Carabinieri recuperavano gli attrezzi da scasso e tutta la somma prelevata dai suddetti distributori. Informato il pm di turno presso la Procura della Repubblica di Vasto, il giovane è stato arrestato e condotto a Termoli presso la propria abitazione, ai domiciliari.