Giornata Internazionale della Donna 2021, messaggio di d’Apollonio

33

d'apollonioISERNIA – “L’8 marzo è la giornata internazionale della Donna, ricorrenza particolarmente importante, nata per ricordare che le Donne – quali madri, figlie, sorelle, compagne, mogli, amiche – rivestono un ruolo fondamentale e insostituibile nella società e nella nostra vita, e devono essere sempre amate e rispettate. In Italia, significativamente, esiste una legislazione che stabilisce le pari opportunità fra uomo e Donna e che, quindi, bandisce le disparità fra i sessi nel mondo lavorativo, nella retribuzione, nella carriera, nelle istituzioni, nei ruoli delle forze armate e in ogni altro ambito.

Sono ancora diverse, però, le condizioni che di fatto limitano l’affermazione delle Donne nella nostra società, limitazioni che non dovrebbero più esistere ma che purtroppo continuano a segnare una differenza tra l’universo maschile e quello femminile. Pertanto, il tema dei diritti delle Donne richiede nuove e continue attenzioni e visibilità, perché sono ancora troppe le discriminazioni e le prepotenze che esse subiscono, ovunque nel mondo.

Oltretutto, in quest’ultimo anno, la pandemia ha aggravato alcune problematiche del rapporto uomo-donna, giacché in taluni casi la condizione di convivenza forzata ha provocato situazioni di profondo malessere nelle coppie e in ambito familiare. Il mio auspicio, quindi, è che la Giornata Internazionale della Donna sia ancora una volta un momento di profonda riflessione sul fondamentale ruolo delle donne e sulle loro conquiste sociali, economiche e politiche. Auguri di felice 8 Marzo a tutte le Isernine!” è questo il messaggio di Giacomo d’Apollonio, Sindaco di Isernia, in occasione della Giornata Internazionale della Donna.