“Il Fratino… piccolo amico mio!”, incontro a Termoli il 9 luglio

23

Il fratino piccolo amico mioTERMOLI – Incontro di Educazione Ambientale “Fratino… piccolo amico mio!” Venerdì 9 luglio ore 10.30 c/o Stella Marina, lungomare C. Colombo. Prende il via il primo dei quattro appuntamenti dell’iniziativa “Un mare… di tesori” messa in campo dalla Rieco Sud con la stretta collaborazione del Settore Ambiente del Comune di Termoli. L’iniziativa – inserita nella campagna di comunicazione ambientale 2021 – nasce come contenitore di quattro incontri, gratuiti e aperti a tutti, sulle spiagge termolesi rivolti principalmente ai bambini, ma interessanti anche per gli adulti, al fine di promuovere una riflessione su tematiche di particolare rilevanza ambientale, sensibilizzando al rispetto e alla tutela dell’ambiente marino e costiero.

Ad una prima parte teorica, illustrata da un esperto del settore che terrà lezioni monotematiche su svariati temi relativi all’ambiente, seguirà una seconda parte più attiva con laboratori creativi di riciclo, escursioni e attività varie, organizzata da un animatore ambientale.

“Un mare… di tesori” si apre Venerdì 9 luglio alle ore 10.30 presso lo stabilimento balneare Stella Marina, con il tema “Fratino… piccolo amico mio!”: Luigi Lucchese, Presidente dell’Associazione Ambiente Basso Molise racconterà ai bambini la storia del fratino e l’importanza della sua tutela per la conservazione della specie e mostrerà loro dei piccoli tesori da custodire con cura.

Gli altri incontri gratuiti di educazione ambientale della Rieco Sud, focalizzati sul riciclo e sulla scoperta delle conchiglie marine, si terranno il 16 luglio, il 13 e il 20 agosto.

“La crescita consapevole e informata di una coscienza civile e ambientale nei bambini è fondamentale, perché in futuro saranno proprio loro i responsabili di scelte e azioni – spiega Rita Colaci, Assessore all’Ambiente del Comune di Termoli – promuovere l’interesse, la conoscenza e la consapevolezza nelle nuove generazioni è importante per permettere loro di orientarsi sempre verso scelte rivolte al rispetto e alla tutela dell’ambiente”.