Il Molise resta in zona gialla

35

CAMPOBASSO – Il Molise resta in zona gialla. Lo ha anticipato il Tg1 nell’edizione speciale dedicata alle consultazioni del presidente della Repubblica. Inizialmente si era parlato di domenica 31 gennaio come nuovo termine, ma poi è stato specificato che le nuove disposizioni varranno dal giorno successivo, lunedì 1° febbraio. Nessuna regione, inoltre, sarà più in zona rossa.

Nella fascia arancione saranno comprese la Puglia, la Sardegna, la Sicilia, l’Umbria e la Provincia Autonoma di Bolzano. Il ministro della Salute Roberto Speranza ha firmato in serata l’attesa ordinanza. Bar e ristoranti potranno così continuare a proporre altro oltre all’asporto, ossia il servizio al bancone e a tavola per il pranzo, e si potrà ancora uscire dal proprio Comune di residenza.