Il termolese Simone Amoruso si laurea con una tesi sul Teatro del Loto

20

TERMOLI – “Stamattina è successo qualcosa di inaspettato e che ci ha reso davvero onore. Qualcosa di cui andare fieri e che da senso alla Storia del Loto, alla sua missione e all’intento per cui è stato immaginato e poi realizzato in Molise. Un giovane studente di Termoli si è laureato presso il DAMS dall’Università di Roma Tre con una Tesi in “Modelli Gestionali di Teatro” centrando la sua discussione di Laurea sul Teatro del Loto, sulla sua storia, il suo sviluppo, la sua Mission di impresa culturale innovativa per il Molise e non solo”. Lo scrive su Facebook il Teatro del Loto, complimentandosi con il neo dottore Simone Amoruso.

“Siamo davvero felici per te”, continua la nota. “Ci hai commosso e, al contempo, reso anche più orgogliosi di noi e del seme che questo Piccolo Teatro molisano ha voluto piantare nella nostra piccola Regione. Quel Molise che speriamo possa sempre più trovare spazio per i suoi giovani talenti e non li lasci più solo scappare via. Quelli come te! Che già ne rappresentano invece una delle risorse più proficue e luminose. Risorse su cui scommettere per il futuro e la sussistenza stessa di questa nostra piccola, spesso detestabile ma pure amata terra molisana. Caro Dottor Simone, il minimo che possiamo intanto fare, per esserti riconoscenti e per l’onore che ci hai reso, è di regalarti un abbonamento per tutti gli spettacoli 2022 del Teatro Del Loto a Ferrazzano e al Teatro Comunale Fulvio di Guglionesi”.