Intensificata l’attività di prevenzione della Polizia in provincia: servizi di controllo ad Agnone

AGNONE – Proseguono i servizi straordinari di controllo del territorio, fortemente voluti dal Questore di Isernia Roberto Pellicone, che ha voluto estendere l’attività di prevenzione anche in provincia, anche in vista del “ponte” per il 2 novembre.

Nei giorni scorsi, personale della Squadra Mobile, coadiuvato da due equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine di Pescara, ha effettuato vari controlli nella città di Agnone, attenzionando i punti nevralgici: la villetta comunale adiacente il terminal bus, la zona di stazionamento dei bus adiacente al cimitero, la via panoramica, il centro storico con particolare attenzione alle zone Ripa e San Marco, il Centro di accoglienza per immigrati “Hator” (ex hotel Sammartino) e la zona Montagna.

Il bilancio è stato sostanzioso: sono stati controllati 30 autoveicoli e 40 persone, di cui alcune annoverano pregiudizi di polizia.