Calcio, Serie D: il derby Isernia-Olympia Agnonese finisce 2-2

ISERNIA – In Serie D il derby tra Isernia e Olympia Agnonese giocatosi ieri pomeriggio (domenica 14 aprile) allo stadio Lancellotta finisce 2-2. Come all’andata, lo scontro tra le due compagini molisane è terminato in parità.

Gli ospiti si sono fatti clamorosamente rimontare, visto che stavano vincendo 2-0 “nel tempio” dei pentri. Al 14′ vantaggio dell’Agnonese con Diarra dal limite. Il raddoppio arriva nel secondo tempo: è il 66′ quando l’arbitro Tesi di Lucca concede un rigore per un brutto intervento di Sorgente ad opera di Di Lonardo. Dal dischetto Ricciardi non fallisce.

Passano 3 minuti e al 69′ l’Isernia accorcia le distanze grazie a Petitti, con la contestuale espulsione del difensore biancoceleste Barretta per un fallaccio su Sorgente a gioco fermo. I padroni di casa agguantano poi il 2-2 all’88’ per merito di un rigore battuto da Romano dopo un atterramento di Schena in area. Il risultato non cambia più. Si tornerà in campo giovedì 18 aprile.