Isernia, consulta del territorio sul turismo: pubblicato l’avviso

19

Federica Vinci: “non possiamo creare politiche per il territorio senza confrontarci con chi agisce sul territorio stesso”

Comune IserniaISERNIA – É stato pubblicato, sull’albo pretorio online del Comune di Isernia, l’avviso per partecipare alla imminente sessione delle Consulta del territorio sul turismo, quale preparazione alla BIT (Borsa Internazionale sul Turismo) che avrà luogo a Milano, dal 10 al 12 aprile di quest’anno.

La “Consulta del territorio” del Comune di Isernia, istituita con apposita deliberazione consiliare, è un Tavolo rappresentativo del partenariato pubblico e privato locale finalizzato, attraverso confronti e iniziative, alla valorizzazione delle risorse e della identità territoriale, all’ottimizzazione dei servizi e alla crescita sostenibile.

Con l’approssimarsi della BIT di aprile, l’amministrazione comunale isernina ritiene di dover coinvolgere i soggetti pubblici e privati a partecipare alla Consulta del territorio dedicata al turismo, con l’obiettivo di creare una rete turistica intersettoriale.

A tal fine, col menzionato avviso pubblicato online sull’albo pretorio, si invitano tutte le imprese e gli enti del terzo settore, interessati ad iniziative e attività nel reparto turistico, a manifestazione il proprio interesse a partecipare alla sessione della Consulta del territorio.

«Come abbiamo sempre detto – ha dichiarato l’assessore comunale al turismo, Federica Vinci –, non possiamo creare politiche per il territorio senza confrontarci con chi agisce sul territorio stesso. Per questo abbiamo deciso di attivare consulte su diverse tematiche e diversi fini. La prima è quella riguardante il turismo, la cui sessione di incontro si terrà entro il prossimo 18 febbraio. Invito, pertanto, gli operatori del settore a manifestare il proprio interesse a partecipare a tale sessione».

La manifestazione d’interesse va inoltrata a mezzo pec (comuneisernia@pec.it) o alla email ordinaria upp@comune.isernia.it, entro martedì 15 febbraio 2022, indicando anche ogni utile recapito, compreso il cellulare di un referente.