Isernia, controlli sul territorio: sorprese 9 persone che violano il “coprifuoco”

40

carabinieri notteISERNIA – Continua a restare alta la guardia circa il rigoroso rispetto delle misure di contenimento del contagio da Covid 19 imposte dal Governo, da parte del Comando Provinciale dei Carabinieri di Isernia, agli ordine del Tenente Colonnello Gennaro Ventriglia. Nel corso del fine settimana, infatti, sono stati oggetto di attenzione i luoghi di aggregazione che, ovviamente, sono maggiormente esposti al rischio di potenziali diffusioni del virus.

I risultati dei controlli effettuati sono degni di nota in particolare nell’Altomolise dove, i Carabinieri della Compagnia di Agnone, hanno contestato 9 sanzioni amministrative ad altrettanti giovani sorpresi per le vie cittadine oltre l’orario di “coprifuoco”. Tra questi, un giovane uscito fuori strada con la propria autovettura e sorpreso con un tasso alcolemico superiore alla soglia consentita che, pertanto, oltre alle sanzioni per il mancato rispetto delle prescrizioni “Covid” e per la guida sotto l’influenza dell’alcool, si è visto ritirare la patente di guida.