Isernia, hashish in auto: multate dai Carabinieri due persone

32

nor

ISERNIA – I militari della Compagnia di Isernia, nell’ambito dei servizi disposti dal Prefetto della Provincia, dott. Vincenzo Callea, continuano a svolgere mirati servizi di controllo del territorio volti ad assicurare anche il puntuale rispetto delle disposizioni anti COVID-19 ed in particolare di quelle che disciplinano l’uso delle mascherine, vietano gli assembramenti ed impongono limitazioni ai gestori degli esercizi pubblici.

Nel corso delle attività istituzionali i militari della Stazione di Forlì del Sannio hanno sottoposto a controllo un uomo 35enne, residente in altra provincia, il quale alla vista dell’auto dell’Arma aveva cercato di svoltare in una strada laterale del paese. Prontamente veniva fermato ed avendo gli operanti rilevato all’interno dell’auto odore di sostanza stupefacente, generata dalla combustione di uno spinello da poco consumato, sottoponevano a perquisizione l’interessato e l’autovettura in uso al cui esito rinvenivano all’interno di una scarpa del prevenuto un involucro contenente gr. 2 di hashish che il detentore dichiarava di possedere per uso personale.

Militari della Sezione Operativa del NOR, nei pressi di un centro commerciale del capoluogo, sorprendevano un giovane noto all’ufficio, che cercava di dileguarsi alla loro vista. Dal controllo dello stesso e conseguente perquisizione personale l’interessato veniva trovato in possesso di gr. 5,15 di hashish, che nascondeva in una tasca dei pantaloni, occultata in carta stagnola. Le sostanze stupefacenti venivano sequestrate ed entrambi segnalati alla Prefettura quali detentori di sostanze stupefacenti per uso personale, per le relative determinazioni amministrative di competenza.