Isernia, sorpresa con cocaina in tasca: segnalata giovane donna

35

blocco carabinieriISERNIA – Nella tarda serata di ieri, i militari del NOR della Compagnia di Isernia hanno organizzato uno specifico servizio teso a contrastare il fenomeno dello spaccio e l’ uso delle sostanze stupefacenti nel centro cittadino.

Le pattuglie hanno controllato vari luoghi della città, soprattutto quelli più isolati al fine di assicurare un controllo del territorio sempre più aderente ed incisivo.

Nello specifico, i Carabinieri, transitando in un luogo appartato, notavano una giovane donna, ferma dietro un’utilitaria, che destava sospetti.

Per tale ragione veniva sottoposta a verifiche. Il particolare stato di agitazione dell’interessata insospettiva i militari, lasciando presagire che in macchina o sulla sua persona potesse essere celata della sostanza stupefacente anche perchè la giovane risultava già nota ai gli operanti per tali precedenti di polizia.

Di fatti, la stessa, durante le attività di controllo, cercava di disfarsi di un involucro in cellophane, lasciandolo cadere dalla tasca del giubbotto e pensando di poterlo confondere approfittando che nelle immediate adiacenze vi era un cestino per la raccolta della spazzatura con delle carte a terra. Contrariamente i carabinieri si accorgevano della destrezza utilizzata e recuperavano l’involucro che è risultato contenere 1 gr. di cocaina finalizzato all’uso personale.

La prevenuta verrà segnalata alla locale Prefettura per la violazione dell’art. 75 del DPR 309/90.