Isernia, tutela dei disabili: multe contro le soste selvagge

43

soste selvagge iserniaISERNIA – Nella mattina di ieri i Carabinieri del NOR e della Stazione di Isernia, hanno attuato uno specifico servizio finalizzato al contrasto del fenomeno delle soste selvagge a tutela delle persone diversamente abili che, sovente, trovano i loro parcheggi occupati da utenti insensibili che non hanno diritto alla sosta negli stalli dedicati.

In particolare, nel corso delle attività, i militari hanno controllato 40 automezzi ed elevate 9 contravvenzioni al Codice della Strada per soste arbitrarie nei parcheggi riservati ai disabili.
Nello specifico sono stati monitorati i parcheggi posti nei pressi degli esercizi commerciali del centro città e parcheggio dell’Ospedale ove i cittadini, al fine di non perdere tempo in cerca di altro luogo ove lasciare l’auto, noncuranti del segnale e degli spazi delimitati, comodamente hanno approfittato della momentanea disponibilità dello stallo parcando l’autovettura in divieto di sosta pur non avendone titolo.

Complessivamente è stata verbalizzata la somma di euro 783,00 e decurtati 18 punti.