La Magnolia Campobasso tra sociale e solidarietà

13

calendario magnolia render-2020

In occasione della prima sfida del 2020 al Vazzieri nello store ci sarà la possibilità di acquistare il calendario rossoblù. Giornata all’insegna dell’Admo

CAMPOBASSO – La prima uscita del nuovo anno sul parquet del PalaVazzieri. Ma soprattutto la piena conferma del lavoro di responsabilità sociale del club rossoblù e di stretto rapporto col territorio. Per La Molisana Magnolia Campobasso il confronto interno con il Civitanova Marche, oltre che rappresentare una gara valevole per la seconda giornata del girone di ritorno del raggruppamento Sud dell’A2 femminile, sarà momento di messaggi forti per il pubblico rossoblù ma non solo.

PER CASA MARTINA – Presso lo store dell’impianto di via Svevo, infatti, sarà in vendita il calendario ufficiale delle magnolie per il 2020. Una pubblicazione glamour con le foto più significative scattate da Maurizio Silla a tutte le componenti del roster rossoblù, nonché allo staff tecnico e a tutti quanti gli aspetti peculiari. Il costo di ogni copia (dieci euro) sarà devoluto interamente in beneficenza per Casa Martina, una nuova struttura di accoglienza rivolta alle donne in gravidanza per offrire loro un sostegno per vivere serenamente ed adeguatamente la loro maternità. Il sito è nato come progetto della Comunità terapeutica ‘La Valle’ di Toro in sinergia con il Movimento per la vita di Campobasso e la diocesi di Campobasso-Bojano.

MESSAGGIO SOLIDALE – Non solo. Durante il riscaldamento le giocatrici rossoblù ed i componenti dello staff tecnico indosseranno una t-shirt speciale di vicinanza alle iniziative dell’Admo. L’associazione dei donatori di midollo osseo del Molise presieduta da Eugenio Astore sarà presente con un proprio stand all’ingresso dell’impianto per promuovere le proprie campagne di sensibilizzazione e per vendere degli ‘speciali panettoni’ in grado di sostenere le iniziative dell’associazione e la ricerca su leucemie, linfomi e mielomi.

MOLISE ATTIVO – Pur essendo una piccola regione, infatti, il Molise manifesta il gran cuore in ogni occasione avendo fatto tipizzare circa cento volontari l’anno, provenienti principalmente da Campobasso e dalle zone limitrofe. Tra i fiori all’occhiello dell’Admo territoriale la borsa di studio ‘Carolina Sabatelli’ arrivata alla diciottesima edizione ed una legge regionale, quel del 6 dicembre 2005, che ha istituito la giornata regionale della donazione del midollo osseo.