La Pontificia Fonderia Marinelli realizza una campana per i 700 anni dalla morte di Dante

16

AGNONE – Fusa dalla Pontificia Fonderia Marinelli di Agnone la prima campana al mondo nata per celebrare il 700esimo anniversario della morte di Dante Alighieri. La campana è stata commissionata dall’Ordine della Casa Matha di Ravenna, dove presto collocata a memoria della ricorrenza, ed è dedicata ad un illustre ravennate, il notaio Ser Pier Zardini, allievo e amico di Dante e membro dell’Ordine dal 1304 al 1348.

Il bronzo suona la nota Do e ha un diametro di 40 centimetri. Durante la fase della fusione e della colata, la campana ha ricevuto la benedizione del Nunzio Apostolico messicano monsignor Ramon Castro, in visita alla fonderia.