La scoperta della penicillina, incontro a Macchiagodena

49

locandina penicillinaMACCHIAGODENA – Medicina e scoperte scientifiche nei nuovi eventi di Macchiagodena: la storia vera della penicillina e di Vincenzo Tiberio. Mercoledì 1 settembre 2021, alle ore 18,30, il nuovo appuntamento rientrante nell’esclusivo progetto del Comune di Macchiagodena denominato “Genius Loci. Portami un libro e ti regalo l’anima” sarà con il dottore Giulio Capone, nipote di Vincenzo Tiberio, intervistato da Pasquale Giordano. Introdurrà e saluterà il primo cittadino di Macchiagodena, Felice Ciccone. L’evento si terrà in Piazza Ottavio De Salvio.

Vincenzo Tiberio e la scoperta della penicillina, un Nobel molisano mancato

L’affascinante vita del grande scienziato molisano e la sua scoperta. Trentacinque anni prima del Nobel per la medicina ad Alexander Fleming, nel 1895, Vincenzo Tiberio scopriva la penicillina. Come e dove scoprì il potere battericida delle muffe; perché la sua ricerca non ebbe il risalto per guadagnare il Nobel; l’infinita e contrastata storia d’amore per sua moglie – la cugina Amalia – che ha affascinato storici e scrittori come Andrea Camilleri; lo sconfinato amore per la scienza; i postumi riconoscimenti con intestazioni di strade, facoltà universitaria, lapidi, eventi. Di questo e di altro si parlerà, a Macchiagodena, con il dottore Giulio Capone, nipote del più grande scienziato molisano, intervistato da Pasquale Giordano, presidente dell’Associazione Sepino nel Cuore APS.

A Macchiagodena sempre con la Grande Arte

San Sebastiano e le pie donne, dipinto di Luca Giordano, è in mostra nel paese isernino. Il San Sebastiano e le pie donne rappresenta una rarità, per la presenza di due donne, Irene e la sua serva. Il quadro dalla Fondazione De Chiara De Maio è in esposizione temporanea alla Torretta Medievale, sita in via Alfredo Notte, fino al 5 settembre 2021. Gli orari e i giorni previsti per le visite, su prenotazione: tutti i giorni della settimana, ore 10-12 e 16-20. Per informazioni e prenotazioni telefonare presso i seguenti numeri di cellulare: 3471553757 – 3346211963 – 3279727281.

Per tutti coloro che intendano partecipare agli eventi al chiuso, dai 12 anni in su, sarà sufficiente esibire la Certificazione Verde, ovvero il Green Pass (cartaceo o digitale), per attestare anche una sola dose di vaccino, il tampone molecolare o rapido, oppure la certificazione di avvenuta guarigione dal Covid-19 entro 6 mesi, accompagnati da un documento di identità, come da disposizioni di legge (D.L. del 23 luglio 2021 n. 105) e indicazioni del ministero della Salute per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da Coronavirus.

Le giornate dedicate alla cultura, e ai libri in particolare, vedono l’Amministrazione comunale locale lavorare in sintonia con il network Borghi della lettura e la Pro Loco di Macchiagodena.