L’amore raccontato ai bambini, incontro a Campobasso il 30 settembre

33

alfonso cuccurullo

Tre giganti delle arti per l’infanzia protagonisti della rassegna dedicata ai piccoli lettori a cura dell’Unione Lettori Italiani e del Comune di Campobasso

CAMPOBASSO – Si può raccontare ai bambini il viaggio intenso dell’amore? Per Alfonso Cuccurullo, Vito Baroncini e Federico Squassabia la risposta è sì. Nel loro spettacolo L’appuntamento del signor nessuno i tre artisti, tra i più importanti nell’ambito delle arti dedicate all’infanzia, parlano d’amore ai bambini con un racconto poetico e divertente, attraverso l’uso della narrazione, della lavagna luminosa e della musica rigorosamente dal vivo. Parole, illustrazioni e musica descrivono il batticuore, l’aspettativa, le strategie che il nostro cuore mette in campo nella spasmodica attesa del primo appuntamento. Una colorata girandola di emozioni accarezza il protagonista di questa storia, passando dall’armonia, alla tenerezza, alla poesia pura.

L’appuntamento è in programma venerdì 30 settembre, alle ore 9 e 11.15 nella Sala Alphaville di Via Muricchio a Campobasso, nell’ambito degli appuntamenti di Ti racconto un libro Infanzia, il progetto parallelo dedicato ai più piccoli di Ti racconto un libro 2022 il laboratorio permanente sulla lettura e sulla narrazione – promosso e sostenuto dal Comune di Campobasso e realizzato dall’Unione Lettori Italiani, con la direzione artistica e organizzativa di Brunella Santoli e il patrocinio della Provincia di Campobasso.

Nel pomeriggio di venerdì Vito Baroncini e Federico Squassabia saranno di nuovo in compagnia dei piccoli lettori, per l’attesissimo Favole a merenda, in programma alle ore 16.30 nel Circolo Sannitico di Campobasso.

Ma l’agenda dei piccoli lettori non finisce qui. Ad attenderli ci sarà infatti una fitta serie di appuntamenti con Sonia Maria Luce Possentini, una delle voci più alte e interessanti dell’illustrazione per l’infanzia, i cui disegni sono capaci di entrare in costante rapporto con il testo, anche grazie al suo sconfinato amore per la natura, elemento chiave del suo lavoro che fa da sfondo a molte delle sue opere.

L’artista sarà nel capoluogo il 10, 11 e 12 ottobre per una serie di appuntamenti destinati a tutti i protagonisti dell’infanzia e non solo ai bambini.

Per partecipare agli incontri di Favole a merenda è indispensabile la prenotazione inviando una mail a info@unionelettoritaliani.it, oppure contattando il numero 351 8585126.

La partecipazione è gratuita.