Lara Molino in concerto a Campobasso per il tour estivo

150

lara molino

Il 27 giugno la cantautrice abruzzese inizierà il suo nuovo tour da Campobasso ospite alla rassegna “Musica in Città”

CAMPOBASSO – A circa un anno di distanza dal suo ultimo concerto dal vivo, la cantautrice abruzzese, Lara Molino, torna a cantare e lo fa presentando due spettacoli: “Donne, Santi e Briganti” ed il nuovissimo “Todo cambia”. Ripartirà domenica 27 giugno da Campobasso, sarà lei a dare il via alla rassegna “Musica in Città”, patrocinata dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali. Il concerto si terrà alle ore 11:00 a Villa De Capoa. Il 5 luglio sarà a Foggia, giovedì 15 luglio sarà a Montesilvano, il 29 luglio canterà nella sua città, San Salvo, il 5 agosto a Palmoli (CH), il 9 agosto a Pennadomo, il 21 agosto a Fresagrandinaria, in occasione dell’apertura del concorso nazionale d’arte “Premio Fresa 2021” e poi in diverse altre città d’Abruzzo, Molise, Puglia.  Si esibirà in trio con i musicisti Giuseppe Di Falco (fisarmonicista) e Giuseppe Mastromatteo (percussionista, polistrumentista).

Il 3 giugno dello scorso anno, proprio per contrastare la pandemia, Lara crea Nonsolomusica Radio. Grazie ai social, allo streaming, organizza festival musicali e canori, fa esibire i suoi giovani allievi, incontra e intervista importanti personaggi del mondo della musica e dello spettacolo, da Mariella Nava a Mimmo Cavallo, da Carlo Marrale a Piero Mazzocchetti. Nel frattempo continua a comporre, ricercare, studiare. Le esperienze vissute, nonostante le difficoltà riscontrate in un periodo così buio per la musica, per la cultura e per il suo lavoro, la portano a pensare e progettare un nuovo tour.

Oltre alle nuove canzoni da lei composte in dialetto abruzzese, che arricchiscono lo spettacolo “Donne, Santi e Briganti”, Molino, questa estate, proporrà al suo pubblico brani anche in altre lingue e dialetti, molisano, siciliano, spagnolo, francese.

Il titolo del nuovo spettacolo, “Todo cambia” (tutto cambia), si ispira a una delle più belle canzoni della cantante argentina Mercedes Sosa che Lara omaggerà durante le sue serate.

“Sono molto felice di ricominciare a suonare, di incontrare le persone che spero parteciperanno numerose ai miei concerti”, afferma Lara Molino – “Sono contenta di dare la possibilità anche ai miei musicisti di potersi esibire, di lavorare, è stato davvero un periodo duro per tutti noi. Come dice la canzone di Mercedes Sosa, tutto cambia, dunque mi auguro davvero che cambi in meglio per noi italiani e per il mondo intero”.

Lara Molino, lo ricordiamo, dopo il successo avuto grazie al suo album “Fòrte e gendìle” (Edizioni FonoBisanzio) in vernacolo abruzzese, a settembre 2020 ha pubblicato il singolo “La terra è di chi la canta” e a gennaio 2021 il suo brano “Mazzemarèlle” è stato inserito nella compilation “It-Folk” (Mei Digital) insieme ad altri grandi artisti della Folk- World italiana.