Larino, ubriaco molesta i passeggeri di un autobus: denunciato

27

112 carabinieri

LARINO – É finita, fortunatamente, senza brutte conseguenze l’avventura dei passeggeri della linea Campobasso – Termoli che viaggiavano a bordo di un servizio sostitutivo ferroviario di linea. A bordo dell’autobus, infatti, vi era anche un trentenne ubriaco che, per tutto il viaggio, ha molestato l’autista ed i viaggiatori, mettendo tutti in serio pericolo.

Ma il conduttore dell’autobus, giunto all’ingresso di Larino, ha notato una pattuglia dei Carabinieri della locale Compagnia che stava svolgendo un posto di controllo. Immediatamente ha arrestato la marcia del pullman ed ha chiesto aiuto ai militari i quali hanno subito fermato ed identificato il trentenne.

L’uomo, già noto alle forze dell’ordine, risultava palesemente ubriaco e, per di più, in possesso di un grosso arnese del tipo cacciavite.

I militari, dopo aver messo in sicurezza i passeggeri e l’autista della linea sostitutiva, hanno proceduto a denunciare in stato di libertà il pregiudicato, a sequestrare il grosso cacciavite in possesso del trentenne e a contestare nei confronti dello stesso una multa salata per ubriachezza molesta.

Continuano i serrati controlli dei Carabinieri della Compagnia di Larino diretti dal Capitano Petruzzella che anche nel periodo estivo ha implementato specifici servizi di controllo del territorio e che ha portato un notevole contributo in termini di percezione di sicurezza nell’ambito di competenza cosi come indicato dal Superiore Comando Provinciale Carabinieri di Campobasso.