Manca il sangue, appello della Cri Molise a donare

29

CAMPOBASSO – “Ci uniamo all’appello delle altre Associazioni e chiamiamo a raccolta i tanti volontari della Cri, sempre sensibili quando si tratta di donare il sangue”. È il messaggio lanciato da Giuseppe Alabastro, presidente del Comitato regionale Molise della Croce Rossa Italiana, riguardo alla carenza di sangue negli ospedali molisani “che potrebbe mettere a rischio gli interventi chirurgici già programmati nei presidi ospedalieri regionali”.

“Nessun allarmismo – spiega – le urgenze vengono garantite, ma, al contempo, è quasi fisiologico che al termine dell’estate cresca la richiesta di sangue”. Un appello rivolto anche a tutti i cittadini che hanno questa possibilità. Ricordo a tutti che il sangue è un farmaco insostituibile per i pazienti cardiochirurgici, ematologici, oncologici, chirurgici e politraumatizzati. Un gesto che fa bene anche a chi lo fa, sia da un punto di vista fisico sia morale”.