‘Mare Sicuro’ al via in anticipo, con la Guardia Costiera di Termoli la campagna ‘plastic free’

24

TERMOLI – È partita ieri, in anticipo rispetto allo scorso anno, l’operazione “Mare Sicuro” fino al 15 settembre prossimo. Aumento dei controlli della Guardia Costiera di Termoli lungo le coste molisane e alle Isole Tremiti (Foggia) con l’impiego di 3 gommoni e oltre 60 uomini, personale specializzato e formato al salvamento e al primo soccorso.

Sotto la lente d’ingrandimento il rispetto da parte dei diportisti delle zone di mare riservate in via esclusiva alla balneazione, nonché dei corridoi di lancio e delle boe delimitanti le acque riservate alla balneazione, il servizio di salvataggio, posizionamento a cura delle Amministrazioni ed Enti competenti di cartelli monitori sulle spiagge libere, indicanti eventuali limitazioni alla balneazione sicura.

In caso di emergenza in mare è sempre attivo il “Numero Blu 1530”. La Guardia Costiera di Termoli porterà avanti la campagna di sensibilizzazione “plastic free” in materia di lotta alla dispersione delle microplastiche nell’ambiente marino e costiero.