Mirabello Sannitico, vendita auto sotto sequestro: due denunce

57

Controlli a tutto campo a Mirabello. Un commerciante di auto usate e un corriere segnalati per sottrazione di cose sottoposte a sequestro

carabinieri mirabello sanniticoMIRABELLO SANNITICO – Uno degli interessati era stato nominato custode giudiziale di una Fiat Panda, sequestrata amministrativamente nel maggio del 2019 dai Carabinieri della Stazione di Mirabello Sannitico poiché circolava priva di copertura assicurativa per la responsabilità civile verso terzi.

Lo stesso veicolo, su indicazione del richiamato custode, veniva depositato presso la proprietà privata di un commerciante di auto usate del capoluogo molisano.

Nell’ambito dei controlli diretti ad accertare il rispetto degli obblighi connessi alla custodia, gli stessi militari verificavano che il veicolo era stato venduto dal suddetto commerciante di auto ad una ignara signora residente in un paese della Provincia di Campobasso.

I due venivano pertanto deferiti in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Campobasso per il reato di sottrazione di cose sottoposte a sequestro disposto dall’autorità amministrativa.