Molise che resiste, dalla Cina con gli spaghetti de “La Molisana”

94

CAMPOBASSO – Il Molise esiste e… resiste, anche ai tempi del Coronavirus. Significativo è quanto pubblicato su Facebook da Vincenzo de Lisio di Campobasso, che vive con la famiglia a Guangzhuo.

Una foto lo ritrae in un supermercato: sullo sfondo ci sono gli scaffali che espongono prodotti alimentari e in primo piano lui, con una confezione di pasta ‘La Molisana’, tra le aziende italiane leader del settore, con ha sede a Campobasso.

“La Molisana from Guangzhuo – scrive – la cosa ‘grave’ è che se n’è accorta mia moglie e abbiamo ‘bloccato’ il supermercato, altro che Coronavirus!”.