Molise, proposta di ripartenza per la fase 2: ecco quella del Sinlai

92

coronavirus covid-19

REGIONE – L’emergenza Coronavirus sta mettendo in ginocchio l’economia nazionale. La quarantena, infatti, ha determinato lo stop forzato di gran parte delle attività produttive, comportando enormi ammanchi economici per tutte le imprese, gli autonomi e le partite Iva. D’altro canto, anche gli stabilimenti, i negozi e le attività rimaste aperte hanno subito notevolmente gli effetti della crisi, per via di scarsità di ordinativi e commesse. Per queste ragioni, l’intera produzione italiana, e molisana nello specifico, rischiano di subire un tracollo irreversibile; persino la stagione turistica, ivi comprese le attività balneari, è a repentaglio. Ciò, salvo l’ipotesi di una programmazione tempestiva delle riaperture.

Il Sindacato #Sinlai, congiuntamente ad altre organizzazioni operative sul territorio regionale, ha inteso inviare alla Giunta ed al Consiglio Regionale del Molise una proposta concreta per iniziare a programmare e strutturare la ripartenza delle attività produttive dopo la fine della quarantena.

Nello specifico, le suddette organizzazioni hanno avanzato la proposta di far ripartire, pur progressivamente e nel pieno rispetto delle dovute precauzioni e misure anticontagio, nonché mediante l’utilizzo dei necessari dispositivi di protezione, tutte le attività, a decorrere da lunedì 4 maggio.

Segnatamente, si richiede la riapertura delle attività commerciali, ristorative, dei bar, degli stabilimenti produttivi; nonché delle palestre, delle piscine e dei centri sportivi in genere.

Infine, si richiede la riapertura delle scuole di ogni ordine e grado e delle università, organizzando i turni in modo da garantire il distanziamento sociale e la sicurezza di studenti ed insegnanti.

Le associazioni firmatarie del documento sono:

Sindacato Nazionale Lavoratori Italiani (#SINLAI);
Federazione Nazionale Partite Iva (#FENPAI);
Associazione Lega della Terra;
Associazione Turismo, Commercio e Ristorazione (#TRC);
Unione Italiana Coltivatori (#UIC);
Solidarietà Nazionale Molise (#SN);
Sindacato Disoccupati, Atipici e Studenti Lavoratori (#SIDAS);
Associazione di Promozione Sociale #Incancellabili;
Associazione Evita Peron;
Associazione Riscatto Molisano;
Comitato popolare Molise ai Molisani;
Associazione Verde & Azzurro.