Al Mondial des Vins Extremes premiata la Tintilia del Molise Doc Herero

14

mondial des vins extremes

TORO – Al 28/o Concorso internazionale ‘Mondial des Vins Extremes’, organizzato dal Cervim di Aosta, la ‘Tintilia del Molise Doc Herero’ annata 2015, prodotta nei vigneti situati a Toro, ha ottenuto la ‘Gran Medaglia d’Oro’. Un risultato straordinario per la Tintilia del Molise e per la cantina che ha sede a Campobasso.

Il Concorso seleziona infatti i migliori vini, frutto di una viticoltura estrema, faticosa ed eroica con la finalità di promuovere e salvaguardare le produzioni di piccole aree vitivinicole che si caratterizzano per storia, tradizione e unicità, di grande valore ambientale e paesaggistico.

“Rappresentare l’Italia dei vini rossi – sottolineano i responsabili della cantina – è una grande emozione che onora noi quali produttori, la comunità di Toro e i molisani tutti e ci spinge a continuare, con la determinazione che ci contraddistingue, sulla strada intrapresa nel veicolare il territorio e la cultura molisana e nel produrre vini di elevata qualità insieme all’enologo Arturo Erbaggio”.