Monsignor Bregantini operato, sta bene

32

giancarlo bregantiniPOZZILLI – L’Arcivescovo di Campobasso-Bojano, Giancarlo Bregantini, è stato operato ieri all’Istituto neurologico ‘Neuromed’ di Pozzilli. L’equipe ha eseguito un intervento neurochirurgico al fine di eliminare un ematoma.

Stando a quanto si apprende, ora Bregantini sta bene e si trova nella sua stanza di degenza. Il prelato era stato ricoverato lo scorso 20 settembre all’Istituto neurologico a seguito di un malore.