Montenero, il mercato quindicinale si sposta in un’altra zona: ecco dove

42

viale montenero

MONTENERO DI BISACCIA – La Giunta comunale ha deciso di spostare il mercato quindicinale dalla zona di Via Madonna di Bisaccia a quella di Piazza della Libertà, a partire da sabato 9 gennaio e, in via sperimentale, per la durata di sei mesi.

“L’idea di provare a spostare il mercato quindicinale in Piazza della Libertà – dichiarano il sindaco Simona Contucci e l’assessore alle Attività Produttive Loredana Dragani – l’avevamo ipotizzata già nel corso dell’ultima campagna elettorale; le ragioni di questo trasferimento sono ovviamente molteplici.

Innanzitutto conosciamo bene la situazione economica piuttosto difficile che sta attraversando l’intero comparto del commercio al dettaglio, sia per chi lo esercita dentro le mura di un negozio, sia per gli ambulanti.

L’emergenza sanitaria provocata dal Covid-19 ha acuito enormemente le difficoltà degli esercenti e, per questa ragione, dopo aver messo in campo alcune azioni dedicate alle attività commerciali nel periodo natalizio, abbiamo pensato di dare un’opportunità in più anche agli ambulanti, spostando il mercato quindicinale nella zona della villa comunale, in Piazza della Libertà.

A questo proposito, il secondo e l’ultimo sabato di ogni mese, dalle ore 7 e fino alle ore 14, ci sarà il divieto di sosta e il divieto di transito in Piazza della Libertà, in corrispondenza dell’aiuola spartitraffico adiacente il segnale di “Stop” posto nei pressi dell’edificio scolastico.

In questo modo pensiamo di agevolare anche i potenziali acquirenti, i quali potranno percorrere un minore tratto di strada per raggiungere i banchi dei venditori, concentrando inoltre nell’area centrale del paese la possibilità di fare la propria spesa anche presso altri negozi di varie tipologie.

Non si tratta solo di un’idea nostalgica, quindi, che riporta i più anziani ai tempi un cui la piazza centrale del paese era il fulcro di ogni tipo di commercio, ma anche e soprattutto di un atto concreto nei confronti di chi sta facendo molti sacrifici per mantenere aperta la propria attività, ambulanti compresi.

Questo, come già anticipato, è un esperimento, un tentativo che speriamo possa dare i suoi frutti in un periodo di tempo utile, che abbiamo individuato in sei mesi: trascorso questo lasso di tempo, prenderemo i provvedimenti che riterremo più opportuni”.

Foto tratta dalla pagina Facebook del Comune di Montenero di Bisaccia