Mostra “Icons” di Steve McCurry a Campobasso: dove, quando

Mostra "Icons" di Steve McCurry Campobasso

Inaugura domani, 26 gennaio la mostra che si potrà visitare fino al 28 aprile presso Palazzo Gil. Infomazioni sui biglietti

CAMPOBASSO – Sabato 26 gennaio 2019, alle ore 10.30, negli spazi espositivi di Palazzo Gil, ingresso in via Gorizia, è in programma il preview della mostra fotografica “Icons” di Steve McCurry, riservato a autorità istituzionali, stampa e associazioni di fotografia. Saranno presenti le autorità: il Presidente della giunta regionale Donato Toma, l’Assessore regionale al Turismo e alla Cultura Vincenzo Cotugno e la Presidente della Fondazione Molise Cultura Antonella Presutti. Una vera e propria retrospettiva che raccoglie in più di 100 scatti l’insieme e il meglio della vasta produzione del celebre fotografo americano, per proporre ai visitatori un viaggio simbolico nel complesso universo di esperienze ed emozioni che caratterizzano le sue immagini. L’apertura al pubblico è prevista, sempre sabato 26 gennaio, alle ore 17.00.

La selezione, che sarà allestita a Campobasso, racchiude in cento scatti il grande viaggio nell’umanità che McCurry ha intrapreso quasi 40 anni fa e include tutte le immagini da lui più amate, di cui vengono svelate storie e particolari in un catalogo a corredo esclusivo della mostra. Tra i volti esposti anche l’icona assoluta, SharbatGula, la bambina afgana.  È la più nota delle fotografie, generazioni di persone continuano ad esserne stregati, lo stesso National Geographic ha girato un film sulla storia di McCurry e della ragazza, come supremo tributo ad un’immagine di una profondità calamitica.

“Ho capito subito – spiega McCurry – che era un ritratto importante per la profondità del suo sguardo, che raccontava tutta la tristezza della condizione del popolo afgano costretto a vivere nelle tende di questi campi profughi. Non ho impiegato più di una manciata di secondi a fotografarla: lei guardava il mio obiettivo in modo curioso, era la prima volta che era fotografata, la prima volta che vedeva una macchina fotografica. E dopo uno o due minuti è scappata via. Sparita! Ed è così che ho scattato probabilmente la più importante fotografia della mia vita”. 

“Icons” è una vera e propria retrospettiva che raccoglie l’insieme e forse il meglio della sua vasta produzione, per proporre ai visitatori un viaggio simbolico nel complesso universo di esperienze e di emozioni che caratterizza le sue immagini. Con le foto Steve McCurry ci pone a contatto con le etnie più lontane e con le condizioni sociali più disparate, mettendo in evidenza una dimensione umana fatta di sentimenti universali e di sguardi di dolore, curiosità, fierezza, dignità.

INFO BIGLIETTERIA, ORARI

26 gennaio 2019 – 28 aprile 2019
Palazzo GIL – Ingresso Via Gorizia

  • intero 12 €
  • ridotto 10 €
  • (over 65, ragazzi dai 13 ai 18 anni)
  • ridotto bambini 5€ dai 7 ai 12 anni
  • ridotto scuole 5€
  • ridotto universitari 5€

Martedi – sabato 10:00 – 13:00 / 17:00 – 20:00
Domenica e festivi 17:00 – 20:00
Lunedi chiuso