Nas nelle case di riposo del Molise, irregolarità in 4 strutture

70

nasCAMPOBASSO – Hanno interessato anche il Molise i controlli effettuati dai Nas durante le festività pasquali nelle case di riposo per anziani. Sono stati in particolare segnalati all’Autorità Sanitaria e Amministrativa 4 legali responsabili di altrettante strutture ricettive nelle province di Campobasso e Isernia, per aver ospitato anziani in numero superiore a quello autorizzato, peraltro in condizioni di carenze organizzative-assistenziali (numero insufficiente di operatori sanitari, farmaci non conservati correttamente).

Per una delle quattro strutture è stato emesso un provvedimento di chiusura, con il trasferimento di 14 ospiti. Complessivamente nel corso dei controlli effettuati tra il 2 e il 6 aprile i Nas in tutta Italia hanno ispezionato 337 strutture, tra residenze assistenziali assistite, case di riposo, comunità alloggio e case famiglia, individuandone 56 con irregolarità, pari al 17% dei centri al centro della verifica. 16 le sanzioni penali e 50 quelle amministrative contestate.