No gita perchè autistico, la storia finisce sul sito del Miur

53

banchi-di-scuolaISERNIA – Finirà sul sito del Miur, per parlare a tutti di accoglienza e inclusione, il video sulla esperienza scolastica, al Giordano di Venafro, di Luigi, studente autistico 15enne molisano che un anno fa trovò vuota la classe della scuola di Pozzilli allora frequentata perché i suoi compagni erano andati tutti in gita scolastica.

Lo ha detto la Ministra Valeria Fedeli, che ha apprezzato il video durante la sua visita istituzionale in Molise. Salutando i genitori di Luigi, la ministra ha detto che “la scuola che fa scuola deve essere come questa in Molise: inclusiva”. A presentare il video sono stati i nuovi compagni di classe di Luigi, insieme ai docenti e al dirigente scolastico Rossella Simeone.

La storia di Luigi fu raccontata allora dal padre, Mauro Cantile, che precisò: “Parlo da genitore, da uomo e a nome di un figlio che, purtroppo, non può esprimere le sue emozioni. Se ho deciso di raccontarlo è perché voglio che non accada più in futuro, né a mio figlio né agli altri”.