Olimpiadi di Tokyo 2020, Italia senza tricolore? L’appello della Tartaglione

19

Annaelsa TartaglioneROMA – “Un danno di immagine enorme e senza precedenti, sotto gli occhi di tutto il mondo. Un fatto gravissimo, che la dice lunga sulla necessità di chiudere quanto prima questa lunga e quasi infinita crisi politica e di avere finalmente un governo operativo e all’altezza della situazione”.

Commenta così l’onorevole di Forza Italia Annaelsa Tartaglione la notizia che le Olimpiadi di Tokyo 2020 potrebbero essere le prime a vedere l’Italia partecipare senza il tricolore, perché il CIO ha deciso di sospendere il CONI italiano se non verrà approvato presto il decreto cosiddetto ‘salva-Coni’.

“Mi auguro – aggiunge Tartaglione – che non si perda altro tempo e che la questione venga risolta in tempo. Un Paese come il nostro, che ha scritto la Storia dello sport, non merita tutto questo. Le ricadute – conclude – sarebbero devastanti non solo dal punto di vista agonistico, in gioco c’è la credibilità di una Nazione e la dignità di un popolo”.