Operatori soddisfatti, a Termoli arrivano i primi turisti

28

spiaggia termoliTERMOLI – “I turisti stanno arrivando dal centro e nord Italia a Termoli, hanno le idee chiare e, oltre al mare, sono interessati a conoscere tutto il Molise”. Così all’Ansa i titolari di strutture turistiche della città: da alberghi a bed&breackfast a residence. “Arrivano già informati – aggiunge la titolare di un albergo diffuso della città – con un itinerario dei paesi interni da scoprire. Quest’anno già da maggio ci sono stati i primi arrivi ed i viaggiatori arrivati in città sono rimasti stupiti. Hanno trovato un territorio già pronto ad accoglierli e organizzato. Questo sta sicuramente assicurando un’accelerata a questa prima parte della stagione estiva”.

In arrivo anche gli stranieri, per lo più dall’Europa: francesi e molti dalla Svizzera. A Termoli tra alberghi e strutture extralberghiere sono circa 2.356 i posti letto a disposizione dei viaggiatori: famiglie ma anche giovani. Nell’analisi della tipologia di strutture presenti, emerge una prevalenza di attività extralberghiere come b&b, case vacanza e residence.

A Campomarino sono circa 1.100 i posti letto caratterizzati da molti camping con piazzole e bungalow. Sono questi ultimi a determinare le maggiori presenze nel Lido. E proprio in 10 km circa, tra Termoli e Campomarino, sono concentrati il maggior numero dei posti letto dell’intero litorale molisano lungo 35 km, con circa 3.456 posti complessivi. Camping e residence sono presenti anche nella Marina di Montenero di Bisaccia.