Ostia, Trofeo Big Blue: buoni risultati per la Swim Project Venafro

La squadra del coach Dessì ha ottenuto anche due pass per le nazionali 

swim-project-venafroOSTIA – Si è svolto sabato 19 e domenica 20 novembre nella piscina del centro federale di Ostia il Trofeo Big Blue, manifestazione di rilevanza nazionale che ha visto scendere in acqua numerosissimi atleti del panorama regionale e nazionale.

Alla manifestazione ha preso parte anche la Swim Project Venafro guidata dal coach Davide Dessì e si è trattato, in effetti, della prima gara della stagione per le categorie ragazzi ed assoluti della squadra venafrana.

Ottimi sono stati i risultati raggiunti, con miglioramenti eccezionali degli atleti e con prestazioni cronometriche di rilevanza assoluta. I ragazzi di coach Dessì, infatti, già alla prima stagionale, sono riusciti a nuotare abbondantemente sotto i propri personali, raggiungendo anche piazzamenti di grande rilievo.

Tra le migliori prestazioni vi è sicuramente quella di Lara Buondonno (cat. Ragazzi) che è riuscita a portare a casa 2 ori e 2 argenti su 4 gare disputate, migliorando i propri tempi in modo netto (dai 3 ai 9 secondi) e fermando il cronometro su tempi di grande valore.

La giovane nuotatrice, infatti, è anche riuscita a centrare 2 pass per l’accesso di diritto ai Campionati Italiani giovanili di Riccione. Nei 200 rana con il tempo di 2’38’, nuotando addirittura 3 secondi dotto al tempo limite che è di 2’41’’ e nei 100 rana col tempo di 1’13’’9 (tempo limite 1’14’’7). Ottimi riscontri anche nei 200 mx con il tempo di 2’29’’ e nei 50 rana con il tempo di 34’’7.

Prestazione di alto livello è stata anche quella di Christian Tedeschi che ha portato a casa un argento ed un bronzo, nuotando tempi molto importanti già in questa prima fase della stagione. Ottimi il 25’’5 nei 50 delfino, il 27’’3 nei 50 dorso, il 23’’6 nei 50 stile ed l’1’54’’ nei 200 stile. Molto positivi anche i riscontri nei 100 stile e nei 50 rana. Tra le tre migliori prestazioni vi è sicuramente anche quella di Pierferdinando Sassi (ragazzi primo anno) che porta a casa un oro ed un bronzo nuotando 35’’7 nei 50 rana, 1’16’’ nella doppia distanza e 2’35’’ nei 200 misti con miglioramenti che arrivano addirittura a 20 secondi.

In fortissimo miglioramento anche tutto il resto del gruppo con prestazioni e piazzamenti importanti. Ottimi Lorenzo Bianchi, Martina Bisceglia, Mauro Mugnolo, Danilo Feola, Lucia Peluzzo, Silvio Valentino, Lucrezia Buondonno, Nadine Cimino, Marianna Matticoli e Chiara Passarella che migliorano (in alcuni casi anche di molto) i propri personali. Buone Prestazioni anche per Camilla Bianchi, Tatiana Di Paolo, Laura Silvestri e Sofia Di Gneo.

La Swim Project Venafro, nel fine settimana, è stata impegnata anche in un’altra manifestazione. I piccoli della squadra, infatti, accompagnati da Chiara Silvestri, hanno preso parte alle qualificazioni del Trofeo Lanzi a Frosinone, ottenendo risultati e miglioramenti che fanno ben sperare per il futuro. Ottimo, in questa circostanza, è stato infatti l’esordio stagionale di Gioele Antonelli, Angelica Nostrato, Manuela Di Nuccio, Elena Bellucci e Sofia Zaira Di Paolo.

Weekend di gare molto positivo quindi per la Swim Project Venafro che ha visto i propri piccoli esordire a Frosinone con risultati molto incoraggianti ed il gruppo ragazzi e assoluti centrare risultati molto importanti ad Ostia già alla prima gara della stagione.

Enorme soddisfazione è stata espressa dalla dirigenza della società venafrana e dall’allenatore Davide Dessì che ha commentato:

“Questi risultati ci danno conferme importanti sul nostro lavoro. Prestazioni di questo genere già alla prima gara stagionale non possono che renderci felici. Il gruppo si è mostrato in grande miglioramento ed inoltre abbiamo, già da novembre, la certezza che saremo presenti ai Campionati Italiani. Adesso torniamo in acqua con i piedi ben saldi per terra, spinti da una ancora più forte motivazione, ma con la convinzione di avere ancora tanto lavoro da fare per raggiungere i nostri obiettivi”.