Ostriche senza etichettatura sequestrate dalla Guardia di Finanza di Termoli

48

TERMOLI – Quaranta colli di ostriche, per un peso di 2 quintali, privi della certificazione sulla tracciabilità, sono stati sequestrati dal Roan della Guardia di Finanza di Termoli.

Gli uomini della squadriglia navale, durante controlli in ambito portuale sugli automezzi per trasporto alimenti, hanno scoperto in uno di questi le ostriche senza certificazione che attestasse provenienza, denominazione, metodo di produzione e zona di cattura, in violazione alle norme sanitarie sull’etichettatura del pescato.

Il trasportatore è stato sanzionato con una multa amministrativa mentre i colli sono stati sequestrati. In corso le indagini per verificare la filiera interessata alla commercializzazione di prodotti anche per rilevare eventuali ulteriori violazioni di carattere tributario.