Parliamone al Cuoco, a scuola di solidarietà oggi a Campobasso

diamoci una manoCAMPOBASSO – “Diamoci una mano | Essere adulti, essere cittadini attivi, inseriti socialmente nella propria realtà significa saper collaborare, essere d’aiuto al prossimo” è il tema dell’incontro con gli studenti organizzato dall’IIS Pertini-Montini-Cuoco per raccontare, testimoniare e riflettere sulla solidarietà, sulle azioni da mettere in campo per aiutare i meno fortunati e per imparare a creare il senso di appartenenza alla collettività, il vivere civile.

Appuntamento oggi 30 novembre a Campobasso dalle ore 11, presso l’Aula Magna dell’Istituto Cuoco, in Corso Bucci, 28. Sul tavolo dei relatori, Don Franco D’Onofrio, Direttore della Caritas di Campobasso con il suo intervento introduttivo “Caritas e volontariato”, la Dott.ssa Silvana Maglione, Responsabile dell’Area Mondialità della Caritas di Campobasso che relazionerà su “Cosa vuol dire essere cittadini attivi oggi” e Maria Letizia e Marco, volontari del Servizio Civile che parleranno della loro “Esperienza in Caritas”.

Nel corso dell’incontro, gli studenti avranno modo di esprimere pensieri e considerazioni sull’argomento, esponendo quesiti ed eventuali perplessità, perché la scuola è il luogo della conoscenza reciproca.