Un pensiero alla Giornata della Memoria nel Consiglio Comunale di Campobasso

37

antonio mustoCAMPOBASSO – La seduta del Consiglio Comunale di Campobasso, convocata per oggi 25 gennaio in modalità telematica, si è aperta con il pensiero rivolto al prossimo 27 gennaio, Giornata della Memoria, e con un ricordo sul tema affidato al consigliere del MoVimento 5 Stelle, Antonio Musto.

“Il genocidio stabilito a tavolino, in modo perverso, dai gerarchi nazisti, è costato la vita a sei milioni di ebrei. – ha ricordato il consigliere Musto – L’annientamento della persona, perpetrano in quegli anni nei campi di prigionia e sterminio, ha rappresentato qualcosa di indicibile per la storia dell’intera umanità e proprio per questo diventa oggi sempre più importante, con il passare degli anni, non dimenticare, indicare il male che è stato fatto e architettato e le tragedie immani che ha prodotto”.

Il consigliere Musto ha chiuso il suo intervento leggendo un passo dello scrittore italiano Primo Levi, deportato nel campo di concentramento di Auschwitz in quanto ebreo, il quale, una volta sopravvissuto alle atrocità del lager, dedicò la sua vita al compito di raccontare ciò che aveva visto e subito nei campi di sterminio.

L’ordine del giorno del Consiglio prevedeva poi una serie di proposte di Deliberazione, collegate al bilancio di previsione 2021/2023, che, dopo essere state presentate singolarmente, in modo specifico, dall’assessore al Bilancio del Comune di Campobasso, Giuseppina Panichella, sono state portate all’approvazione del Consiglio.

Sono state così approvate dal Consiglio Comunale, dopo che nei giorni scorsi erano già passate all’esame della Commissione consiliare Bilancio, presieduta dalla consigliera Giuseppina Di Iorio, le proposte di deliberazione riguardanti: modifiche ed integrazioni al regolamento generale per la gestione delle entrate; la proposta di approvazione delle modifiche ed integrazioni al regolamento per l’istituzione e l’applicazione della tassa rifiuti Tari; il regolamento per l’applicazione del canone patrimoniale di concessione, autorizzazione o esposizione pubblicitaria; il regolamento per l’istituzione e la disciplina del canone di concessione per l’occupazione delle aree e degli spazi appartenenti al demanio o al patrimonio indisponibile, destinati a mercati realizzati anche in strutture attrezzate; il piano economico finanziario Tari Pef Mtr anno 2021 e l’approvazione tariffe TARI 2021.

I lavori della seduta si sono conclusi in mattinata. Il Consiglio Comunale di Campobasso tornerà a riunirsi, sempre in modalità telematica, venerdì 29 gennaio, così come già preannunciato e stabilito dal presidente del Consiglio Comunale, Antonio Guglielmi, per discutere in quell’occasione delle proposte di deliberazioni riguardanti: l’approvazione della nota di aggiornamento del Documento Unico di Programmazione (DUP) 2021/2023 e del Bilancio di previsione per gli esercizi 2021/2023.