POS 2015-2018: verso gli Ospedali di Comunità e le Case della Salute nel Molise, seminario a Campobasso

186

Il 7 e 8 febbraio 2017 presso l’UNIMOL – Aula Magna “Vincenzo Cuoco” I edificio polifunzionale

seminario POSCAMPOBASSO – Nell’ambito del Piano Operativo Straordinario 2015-2018 della Regione Molise, approvato dalla Conferenza Stato-Regioni il 3 agosto, vengono fatte delle scelte significative sui modelli di gestione delle strutture sanitarie sia ospedaliere: – introducendo il modello HUB & Spoke per le reti per patologie e tempo dipendenti e il modello di unità operative a complessità assistenziale, sia territoriali: -introducendo i modelli degli Ospedali di Comunità negli ex Presidi Ospedalieri di Larino e Venafro e delle Case della Salute in altri 13 presidi territoriali di ASREM.

Si tratta di scelte impegnative dal punto di vista della innovazione dei servizi di erogazione delle prestazioni sanitarie e socio sanitarie, che richiedono la conoscenza e le sperimentazioni di nuovi modelli gestionali che chiedono agli operatori sanitari e sociali l’acquisizione di nuove competenze tecniche e relazioni.

In questa prospettiva di innovazione è stato organizzato il Seminario dal titolo “POS 2015-2018: verso gli Ospedali di Comunità e le Case della Salute nel Molise. Buone pratiche regionali e strumenti di attuazione”, che vuole essere occasione di presentazione di buone pratiche realizzate in altre Regioni del nostro Paese relativamente proprio a strutture di prossimità, quali Ospedali di Comunità e Case della Salute. Verranno presentate le evidenze gestionali delle sperimentazioni realizzate con i loro punti di forza e le loro eventuali criticità con le soluzioni per esse adottate.

Ai colleghi relatori delle altre Regioni verrà chiesto di presentare gli strumenti gestionali sviluppati in questi anni per poterne insieme valutare l’efficacia, l’efficienza e l’appropriatezza da trasferire nel contesto della nostra Regione.

Il Seminario è stato organizzato nelle giornate del 7 e 8 febbraio 2017 presso l’UNIMOL – aula magna “Vincenzo Cuoco” I edificio polifunzionale, Viale Manzoni Campobasso, ed è stato accreditato, con 13.5 crediti formativi, nel sistema regionale ECM per tutte le figure professionali, dove attualmente ci sono state oltre 300 adesioni.

Programma:

Prima giornata: 7 Febbraio 2017 ore 8-18

Aula Magna “Vincenzo Cuoco”
I° Edificio Polifunzionale – Università del Molise, Viale Manzoni, Campobasso

Ore 8,00 – Registrazione partecipanti.

Ore 9,00 – Saluti istituzionali.
Regione Molise: Paolo Di Laura Frattura, Governatore Regione Molise;
Università degli Studi del Molise : Gianmaria Palmieri ,Rettore dell’Università degli Studi del Molise.

Ore 10,00 – Sessione 1: le Policy di riorganizzazione delle reti territoriali.

Moderatori:
Marinella D’Innocenzo, Direttore DG Salute, Regione Molise;
Luca Brunese, Prorettore per le attività formative e i rapporti nel settore medico-sanitario, Università del Molise.
Relatori:
1. Le policy regionali per l’integrazione delle reti territoriali: Francesco Di Stanislao, Direttore ASR della Marche, Docente Politecnico delle Marche, Presidente Nazionale AsIQuAS;
2. Il POS 2015-2018 e la riorganizzazione delle reti territoriali e di prossimità: Marinella D’Innocenzo, Direttore DG Salute, Regione Molise;
3. L’Atto Aziendale ASREM e le reti territoriali: Gennaro Sosto, Direttore Generale ASREM;
4. Integrazione tra sanità e sociale: evidenze. Giorgio Banchieri, Direttore Osservatorio Qualità SSR Molise.

Ore 11,00 – Coffee break

Ore 11,30 – Sezione 2: Evidenze di riconversioni di ospedali verso Ospedali di Comunità (1).

Moderatori:
Filippo Vitale, Direttore di Presidio Ospedaliero ASREM;
Guido Maria Grasso , Docente Università degli studi del Molise
Relazioni:
1. L’ex Presidio Ospedaliero di Cavarzere (Veneto): Gianmaria Gioga, Dirigente USL Padova,
2. L’ex Presidio Ospedaliero “Nuovo Regina Margherita” (Lazio), Barbara Giudiceandrea, Direttore PO “Nuovo Regina Margherita”, Roma;
3. La riconversione degli ospedali in Umbria. Emilio Duca, Direttore Sanitario Azienda Ospedaliera Perugia;

Ore 13,00 – Pausa pranzo.

Ore 14,30 – Sezione 2: Evidenze di riconversioni di ospedali verso Ospedali di Comunità (2).
Relazioni:
4. L’ex Presidio ospedaliero di Viareggio (Toscana): Fabio Michelotti , Dirigente ULS Nordovest Toscana;
5. Gli Ospedali di Comunità nella Marche: Nadia Storti, Direttore Sanitario ASUR, Ancona;
6. Gli Ospedali di Comunità nella AUSL a Bologna e in Emilia Romagna: Cristina Cocchi, Dirigente AUSL Bologna;

Ore 16,30 – Sessione 3: Evidenze di Case della Salute.

Moderatori:
Michele Colitti, Dirigente DG Salute, Regione Molise;
Claudio Russo, Docente Università degli Studi del Molise.
Relazioni:
1. Il programma delle Case della Salute della Regione Molise: Antonio Lucchetti, Direttore Sanitario ASREM.
2. Le Case della Salute in Toscana, Piero Salvadori, Direttore UOC Organ.ne Servizi Sanitari Territoriali, Empoli;
3. La Case della Salute a Bologna e in Emilia Romagna: Maria Luisa De Luca, Dirigente AUSL Bologna;
4. L’esperienza delle Medicine di gruppo integrate in Veneto : Stefano Vianello, Direttore Distretto 1, Area Nord, USSL 13 Mirano (Venezia).
5. Case della Salute nella ASL di Viterbo: Giuseppe Cimarello, Direttore Sociale ASL Viterbo;
6. Evidenze di Case della Salute in Basilicata: Massimo De Fino, Direttore Sanitario ASL Potenza.

Ore 18,00 – Conclusione giornata.

Ore 20,00 – Cena sociale.

Seconda giornata- 8 Febbraio 2017 ore 8-13

Aula Magna “Vincenzo Cuoco”
I° Edificio Polifunzionale – Università del Molise, Viale Manzoni, Campobasso

Ore 9,00 – Accreditamento partecipanti.

Ore 9.30 – Sessione 1: Strumenti di start up e gestione.

Moderatori:
Gennaro Sosto, Direttore Generale ASREM;
Lolita Gallo, Dirigente DG Salute, Regione Molise.
Relazioni:
1. Il coinvolgimento dei MMG e Guarda Medica nella gestione delle Case della Salute: Antonella Lavalle, Dirigente DG Salute, Regione Molise;
2. Il rapporto con gli stakeholder del territorio: Alberta De Lisio, Dirigente DG Salute, Regione Molise;
3. La gestione dei PDTA per i Cronici: Paola Sabatini, Dirigente DG Salute, Regione Molise;
4. I servizi a gestione infermieristica: Lorena Valliccelli ,Osp. Comunità Forlinpopoli, AUSL Rimini
5. I flussi informativi e il monitoraggio: Raffaele Malatesta, DG Salute, Regione Molise;
6. Un IT strategico per i nuovi modelli di assistenza territoriale: Natalia Pianesi/Riccardo Picardi, Engineering;
7. Asterviewer : cartella sociosanitaria della Regione Molise: Felice Romano, Insielmarcato;
8. Criteri di accreditamento: Francesco Sforza, Dirigente DG Salute, Regione Molise.

Ore 12,00 – Sezione 2: Il coinvolgimento degli stakeholders dei territori.
Moderatori:
Alessandra Salvatore, Assessore alle Politiche Sociali, Comune di Campobasso;
Michele Colavita, Dirigente DG Salute, Regione Molise.

1. I Distretti sociosanitari: Antonio Magi, Direttore Distretto ASL Roma 1, CARD;
2. I Comuni e le strutture di prossimità: Simone Naldoni, Federsanità ANCI;
3. Il Volontariato e le strutture di prossimità : Paola Capoleva, Presidente CESV Nazionale;
4. La cooperazione sociale di tipo A e B e le Cooperative di Comunità: Eleonora Vanni, Vice Presidente Nazionale Cooperative Sociali, Lega Coop.
5. Le Associazioni di malati: Mario Vitarelli, Coordinatore Cittadinanzattiva Molise.

Ore 13,00 – Pausa Pranzo

Ore 14,30 – 17,00 Tavoli Tematici
Ogni tavolo:
a) Raccoglie le opinioni dei partecipanti in merito alle relazioni presentate sull’oggetto del tavolo;
b) Discute le indicazioni (per l’oggetto del tavolo) degli strumenti/interventi presentati nelle Sessioni Tematiche, individuando ulteriori strumenti/interventi e indicando eventuali evidenze in merito;
c) Presenta in plenaria i risultati del Tavolo.

TAVOLO
OGGETTO
COORDINATORI
Tavolo 1
Le Policy di riorganizzazione delle reti territoriali
Paola Sabatini, Dirigente DG Salute Molise
Rosa Iorio, Direttore di Distretto ASREM
Tavolo 2
Strumenti di start up e gestione
Giorgio Banchieri, Direttore OSS. R. SSR Molise
Lucio De Bernardo, Direttore di Distretto ASREM
Tavolo 3
Il coinvolgimento degli stakeholders dei territori
Antonio Lucchetti, Direttore Sanitario ARESM
Giovanni Giorgetta, Direttore di Distretto ASREM

Ore 17,00 – Restituzione in plenaria dei risultati dei Tavoli Tematici

Ore 18,00 – Conclusioni del Seminario:
Marinella D’Innocenzo, Direttore DG Salute, Regione Molise.