Prenotazioni Asrem, scattano le sanzioni se non si disdice entro 3 giorni prima

14

Asrem di CampobassoAMPOBASSO – A partire dal 15 gennaio l’assistito che ha prenotato una prestazione specialistica in una struttura ambulatoriale dell’Azienda sanitaria regionale del Molise (Asrem) e non possa o non intenda presentarsi nel giorno e ora fissati, dovrà disdire la prenotazione almeno 3 giorni lavorativi prima della data fissata.

Lo rende noto l’Asrem. In caso contrario sarà tenuto al pagamento di una sanzione amministrativa pari alla quota ordinaria di partecipazione al costo (ticket) stabilita dalle norme vigenti. La sanzione per mancata disdetta riguarda tutti gli utenti, compresi quelli esenti per reddito, età, patologia o invalidità.