Primo Memorial “Maurizio Anzivino” a Casacalenda: ecco come è andata

27

memorial maurizio anzivino

CASACALENDA – Si è tenuto, a Casacalenda, nel tardo pomeriggio di domenica 4 luglio il Primo Memorial “Maurizio Anzivino” organizzato dalla Polisportiva Kalena 1924 con la sentita e commossa presenza dei familiari del compianto Mr. Maurizio.

La Società Sportiva ha voluto così ricordare l’allenatore basso molisano che per due stagioni sportive ha guidato la prima squadra e gli Allievi della Kalena.

Con la partecipazione di altre due squadre allenate da Anzivino negli ultimi anni, la Cliternina di Nuova Cliterniae il Tre Colli Rotello, si è disputato un triangolare di calcio ad 11 sul sintetico in Contrada Faidazzo. Massiccia la partecipazione dei giocatori e dei dirigenti che hanno avuto l’onore di collaborare con il Mister che, causa una improvvisa e fulminate malattia, è venuto a mancare otto mesi fa nel giorno che in cui si ricordano i morti, il 2 novembre.

All’evento hanno partecipato anche altre componenti sportive della Società di Casacalenda e in particolare il settore Volley, Ballo e Primi calci con i responsabili Maria Ferrao, Maria Martino e Daniele Bucci. Tutti gli sportivi presenti sono scesi in campo con le bandiere ed un immagine del caro Maurizio che poi è stata fatta volare legata ad un grappolo di palloncini bianchi. Emozionante e molto intenso il racconto dello speaker fatto ai microfoni dello stadio che ha accompagnato il corteo degli atleti fino al centro del rettangolo verde. Dal centro campo i Capitani delle tre squadre, Pasquale Melfi per la Kalena, Pasquale Fede per il Tre Colli Rotello e Oreste Di Fortunato per la Cliternina, sono saliti in tribuna a consegnare un omaggio floreale, donato dal gruppo “1… 2… 3… stella”, rispettivamente alla mamma, alla sorella ed alla moglie di Maurizio Anzivino che non sono riuscite a trattenere le lacrime ed hanno ringraziato i tutti i ragazzi per l’affetto che sono riusciti a dimostrare al loro congiunto.

Al termine delle tre partite in programma, si è svolta la premiazione. È stato consegnato al giovane Alessandro Anzivino, figlio di Maurizio ed ex giocatore della Kalena, un quadro ricordo dell’evento e lui, a nome della famiglia, ha consegnato una targa di ringraziamento al Presidente della Polisportiva Antonio Rosa. Sono state premiate, infine, le tre squadre e il fratello di Maurizio, Donato ex giocatore di serie A ed attualmente allenatore di calcio. La serata si è conclusa con un buffet per tutti gli intervenuti.

“Grazie Maurizio, grazie Mister! – così esordisce Antonio Rosa Presidente della Polisportiva Kalena 1924 –È stato amore a prima vista, dal primo incontro che abbiamo avuto come Società per vedere se riuscivamo a portarlo ad allenare i nostri ragazzi a Casacalenda. Non c’è stato bisogno di nulla se non una stretta di mano, da galantuomini d’altri tempi. L’intesa reciproca è stata immediata ed ha spianato la strada per un salto di qualità che ha fatto crescere parecchio i ragazzi ed ha dato prestigio alla nostra Società. Mister Maurizio Anzivino è stato per noi più di un fratello ed un padre per i ragazzi.Pochissime richieste da parte sua, solo la condivisione di un progetto che facesse crescere sportivamente i giovani, li migliorasse tecnicamente e facesse di loro dei Signori del calcio. Purtroppo l’inaspettata malattia ce lo ha strappato prima del tempo e siamo riusciti, grazie a lui, a vincere solo due Coppe Disciplina. L’affetto, la passione per il calcio e la sportività che ha trasmesso a chi ha avuto l’onore di essere allenato da lui, sono tangibili e, in piccola parte, sono venute fuori in questo Memoriale che gli abbiamo voluto dedicare. Sono molto orgoglioso che la sua famiglia abbia sposato la nostra iniziativa e, a nome di tutti i partecipanti all’evento, li ringrazio per aver trascorso con noi questa domenica. Ringrazio, per l’ottima riuscita dell’evento, tutti i miei collaboratori, le due squadre di Rotello e Nuova Cliternia, Felice Donatelli per la parte gastronomica, l’Associazione “Per non dimenticare” di Casacalenda per averci messo a disposizione l’impianto ed il tecnico audio, gli standisti, Angelo e Lillino “angeli custodi” dell’impianto sportivo, l’azienda vitivinicola Staiger-Kalena, tutti i ragazzi che sono scesi in campo ed il pubblico che ci ha sempre seguito. Maurizio Anzivino resterà per sempre nei cuori di tutti noi!”

Da lunedì 12 luglio la Polisportiva darà inizio al Summer Village Tour 2021, campo estivo per bambini dai 5 ai 13 anni che si svolgerà negli impianti sportivi di Casacalenda (12 – 23 luglio), Bonefro (12 – 16 luglio), Rotello (19 – 23 luglio) ed Ururi (26 – 30 luglio).