Regione Molise, assegnate le deleghe a Michele Marone

32

michele maroneTERMOLI – “Sono a disposizione di tutti i cittadini della Regione Molise, a partire da Sesto Campano (Isernia) fino a Campomarino (Campobasso)”. Così, all’Ansa il neo assessore regionale Michele Marone, noto avvocato amministrativista di Termoli, subito dopo aver incontrato il Governatore Toma, oggi, a Campobasso per l’assegnazione delle deleghe. A Marone sono andate le Politiche della famiglia, giovanili e di parità, Politiche del lavoro, Politiche sociali, Terzo settore; Politiche per l’immigrazione; Tutela dei consumatori.

Sono onorato dell’incarico ricevuto, ringrazio il partito della Lega che ha ritenuto di fare l’indicazione della mia persona che è stata condivisa dal nostro presidente Toma con il quale lavorerò per dare risposte a tutti i molisani – ha proseguito -. Da subito contatterò tutte le associazioni di volontariato che in questo momento di emergenza Covid hanno svolto e continuano a svolgere un ruolo fondamentale per aiutare tutti coloro che sono in difficoltà”.

In queste ultime ore il neo amministratore ha ricevuto numerose attestazioni di stima non solo da parte di esponenti del territorio costiero ma anche da tutto il territorio, rimanendone colpito.

“Questo incarico – ha concluso Marone – mi onora da un lato e, nel contempo, mi carica di una grande responsabilità affinché mi metta subito al lavoro nel settore delle deleghe assegnate. Da ultimo, una ulteriore osservazione: con questa designazione finalmente il Governo regionale torna ad avere una rappresentanza del Basso Molise per cui, in questo modo, il Governo regionale rappresenta tutta la regione”.

Il neo assessore, dopo il colloquio con il Presidente Toma, si è recato presso la struttura per iniziare da subito a rimboccarsi le maniche. Questa sera, invece, la prima giunta regionale.