Regione Molise al Cibus di Parma 2022 con i suoi prodotti

33

cibus parma 2022

12 aziende locali a una delle fiere agroalimentari più importanti del mondo. Cavaliere: “È ora di mettersi in gioco”

CAMPOBASSO – Nell’ambito del programma ‘Promozione Molise 2021/2023’, finanziato dalla Misura 3 – sottomisura 3.2 del PSR Molise 2014/2020, la nostra Regione prende parte al Cibus 2022 di Parma.

Si tratta del secondo evento fieristico dell’anno, dopo il recente successo del Vinitaly, al quale partecipa il Molise attraverso il supporto operativo dell’Arsarp.

Saranno 12 le aziende locali, produttrici di vino DOC e IGT, Olio extra vergine di oliva DOP e altri prodotti agroalimentari biologici, presenti in uno stand di 144 metri quadri e ubicato nel padiglione 8 (area H006).

Al Cibus di Parma, evento di prestigio internazionale in programma dal 3 al 6 maggio, quest’anno sono attesi oltre 60mila visitatori e i temi di questa edizione toccheranno i rapporti tra industria e distribuzione, il ruolo della filiera agricola per la redditività delle imprese, la ristorazione del futuro e il ruolo dei prodotti Dop e Igp negli assortimenti.

“Così come già accaduto a Verona, sono sicuro che anche a Parma – commenta l’assessore Nicola Cavaliere – il Molise sarà in grado di mettere in mostra tutte le sue eccellenze e qualità, sfruttando a pieno un palcoscenico importante per le nostre aziende e per la nostra economia. Dopo due anni di pandemia, – aggiunge – tali eventi valgono il doppio perché consentono di rimettere finalmente in moto tutti quegli ingranaggi che fanno crescere il brand di territori ancora poco conosciuti e valorizzati, ma ricchi di tesori e potenzialità”.