Ripartenza in sicurezza, riunione del settore giovanile e scolastico

14

Ripartenza in sicurezza, riunione del settore giovanile e scolastico

CAMPOBASSO – Si è tenuto un incontro con le società molisane in vista della ripresa dell’attività, nell’occasione è stato presentato il nuovo Delegato all’Attività di Base Massimiliano Di Gregorio Progetto: “Rete!” terminata in Puglia l’avventura della formazione del centro Sprar di Casacalenda.

In vista della ripresa dell’attività giovanile si è svolta una riunione con i rappresentanti delle società appartenenti al settore giovanile alla presenza del presidente regionale della Figc/Lnd Di Cristinzi e di esponenti del comitato tecnico scientifico per una ripartenza in sicurezza.

Nell’occasione sono state illustrate le misure anti Covid 19 da parte del Coordinatore Federale regionale SGS nonché medico regionale SGS dott Gianfranco Piano che ha invitato le società a seguire le direttive della governance regionale. In tale circostanza è stato presentato anche il nuovo Delegato regionale all’Attivita’ di Base del Settore Giovanile e Scolastico del Molise Massimiliano Di Gregorio.Intanto si è svolta nei giorni scorsi sul campo comunale “Coppi” di Ruvo di Puglia la fase interregionale del progetto “Rete!” edizione 2020, sviluppato dalla Federazione Italiana Giuoco Calcio, attraverso il Settore Giovanile e Scolastico, in collaborazione con il Ministero degli Interni.

Un’iniziativa rivolta ai ragazzi accolti nei centri SPRAR/SIPROIMI (Sistema di Protezione per Richiedenti Asilo e Rifugiati) presenti in tutto il territorio nazionale e nata per promuovere e favorire l’interazione tra pari e i processi di inclusione sociale ed interculturale tramite il gioco del calcio.

Il Settore Giovanile e Scolastico del Molise sta portando avanti da alcuni anni questo progetto con ottimi riscontri e anche in questa stagione c’è stato il coinvolgimento di diversi centri Sprar della regione che hanno accolto favorevolmente il progetto, curato dal responsabile tecnico federale prof. Gianfranco Mastrogiacomo. In terra pugliese la Cooperativa Koine di Casacalenda, vincitrice della fase regionale, è stata superata nella fase interregionale dalla Cooperativa Rinascita di Carmiano(Le) che ha conquistato così il pass per la finale nazionale in programma a Roma il prossimo 11 ottobre presso il Centro di Preparazione Olimpica del Coni “Giulio Onesti”.