Roberti: “Stop ai proclami, è ora di lavorare per i molisani”

41

francesco robertiCAMPOBASSO – “Sono certo che farai bene nell’interesse di tutti”. Così il presidente della Regione Molise, Francesco Roberti (centrodestra), nell’intervento a margine dell’elezione di Quintino Pallante alla carica di presidente del Consiglio regionale del Molise.

Il governatore, poi, ha voluto ribadire che “nella nostra coalizione c’è il confronto. Noi andremo avanti per la nostra strada – ha aggiunto – e chi ci sta in maniera costruttiva, da parte mia troverà la porta aperta, chi sta qui per prendere il fresco d’estate e il caldo d’inverno e fare proclami e sterili polemiche è legittimato a farlo, ma questo non ci impedirà di andare avanti per la nostra strada e di portare a termine con impegno quel patto che abbiamo scritto con i molisani che ci hanno garantito di poter governare con il 62%, e questo non capita tutti i giorni. Ora spetta a noi assumerci oneri e onori di questa legislatura, sappiamo delle difficoltà che ci sono in questa regione, non c’è da sorridere – ha sottolineato – sulle disgrazie di questa regione e sarebbe opportuno per la moralità che portiamo a tutti i molisani di farci un sano esame di coscienza e lavorare per i molisani nel migliore modo possibile”.