“Una salute migliore da un ambiente migliore”, il 22 marzo incontro a Campobasso

37

futuro sostenibile forestaDe Capoa: “Un futuro sostenibile è possibile soltanto con la prevenzione e l’informazione”

CAMPOBASSO – Martedì 22 marzo 2016 dalle ore 10, al Liceo Classico ‘Mario Pagano’ di Campobasso si terrà un confronto dal titolo “Una salute migliore da un ambiente migliore”. Organizzato dall’assessorato alla Cultura e Sanità Urbana di Campobasso e dall’ISDE, Associazione Medici per l’Ambiente, vedrà la partecipazione dei medici Gennaro Barone, che parlerà delle criticità ambientali, e Bartolomeo Terzano, il quale argomenterà sui rifiuti solidi urbani e sull’inquinamento ambientale.

Parteciperà anche lo scrittore e giornalista Paolo De Chiara, autore del libro “Il veleno del Molise. Trent’anni di omertà sui rifiuti tossici”. A moderare il dibattito ci sarà il giornalista Giuseppe Formato.

“Il tema dell’inquinamento e della tutela ambientale – ha affermato l’assessore Emma de Capoa – è di estrema attualità, poiché l’ambiente che ci circonda è di fondamentale importanza per la salute dei cittadini. L’inquinamento atmosferico causa migliaia di morti ogni anno e non da meno sono l’inquinamento del suolo con i rifiuti solidi, liquidi e gassosi e quello idrico”.

“Un futuro sostenibile è possibile soltanto con la prevenzione e l’informazione – ha concluso l’assessore de Capoa – e per tale motivo ci rechiamo in una scuola per questo momento di dibattito. Occorre sensibilizzare i ragazzi, che sono il futuro della nostra società, su queste tematiche. Tocca a noi rimediare agli sbagli del passato, toccherà a loro migliorare la condizione futura. La contaminazione di ciò che ci circonda significa avvelenare gli abitanti e, dunque, se stessi. Questo è un concetto semplice, ma sul quale occorre battere, perché spesso le logiche economiche vanno anche oltre quella che dovrebbe essere la logica della salute e, dunque, del vivere bene”.