San Martino in Pensilis, sospensione mercato settimanale e altre restrizioni

19

San Martino in PensilisSAN MARTINO IN PENSILIS – Nella giornata odierna a San Martino in Pensilis il sindaco Gianni Di Matteo, ha emanato due ordinanze con le quali dispone ulteriori restrizioni legate alla epidemia da coronavirus.

La prima è l’ordinanza numero 45. Il sindaco primo cittadino dispone la sospensione del mercato settimanale di San Martino in Pensilis in via precauzionale per prevenire il rischio di diffusione del covid-19 nell’ambito del territorio comunale fino al prossimo 3 dicembre.

Nella seconda ordinanza, la 46, Di Matteo dispone la rimozione di tavoli, sedie e arredi per la sosta di persone dalle aree pubbliche e private accessibili al pubblico in orario dalle 18 alle 5 del mattino successivo. Quest’ultima ha effetto immediato e rimane in vigore fino a nuove disposizioni. Prevede anche il divieto d’accesso al pubblico nel centro storico e in via del Porticone tutti i giorni dalle ore 18 alle 22 e il sabato e la domenica dalle ore 10 alle 22. Resta consentito l’accesso e il deflusso ai residenti, ai fedeli che si recano in chiesa e ai clienti degli esercizi commerciali regolarmente aperti.