Sapori d’Autunno, cena a 6 mani a Cercemaggiore il 14 novembre

51

cena a 6 mani 14 novembre 2022CERCEMAGGIORE – In un mondo che troppo spesso si divide e si scontra, per fortuna che c’è la buona tavola a darci la possibilità di unirci. Magari non salverà il mondo, ma sicuramente sarà in grado di farci passare una bella serata. L’unico “contrasto” che cerchiamo è infatti quello tra i gusti, frutto di ricerca e sperimentazioni. Oltre, ovviamente, al Contrasto di Cercemaggiore dello Chef patron Lucio Testa, che proprio in nome della capacità della cucina di contaminarsi con altre culture ha voluto proporre un’esclusiva cena a sei mani con due chef provenienti da due territori diversi.

I sapori molisani di Testa si confronteranno con la raffinata cucina francese di Bernard Fournier, chef stellato del Ristorante Da Candida di Campione d’Italia nonché uno dei maestri del Foie Gras, e con la sapiente rivisitazione della cucina siciliana di Giovanni Croce, uno degli chef emergenti in Ticino che, dopo anni a fianco di grandi chef come Alain Ducasse, Carlo Cracco e lo stesso Fournier sta lavorando a un nuovo progetto. Un viaggio inusuale: otto tappe dove saranno le materie prime ad essere protagoniste, accompagnato dalle cantine della zona (Cantine d’uva di Larino-Casavinicola Fazio Wines di Erice) e dai loro vini. Ospiti del viaggio culinario, dove le materie prime delle tre realtà territoriali saranno le protagoniste, saranno esperti del settore e giornalisti, oltre a una sezione della sala lasciata a disposizione per le prenotazioni dei clienti.

14 Novembre 2022 , ore 19:30 presso Contrasto Restaurant – Via Roma, 55 – Cercemaggiore (CB)