Scuola, Molise: manifestazione dei sindacati di categoria a Campobasso

25

banchi di scuolaCAMPOBASSO – “È forte il timore per la riapertura delle scuole in Molise. Senza adeguati interventi l’anno scolastico ripartirà con una scuola più precaria, con oltre 700 tra docenti e Ata, e insicura”. Così i sindacati di categoria che questa mattina hanno manifestato il loro disappunto con un presidio davanti alla Prefettura di Campobasso. Lo si apprende da una nota Ansa.

“Il personale della scuola ha dato in questi mesi una grande prova di responsabilità, senso civico, passione per il proprio lavoro” – hanno osservato le parti sociali, sottolineando che “non possono essere queste le uniche risorse su cui far conto” e che ora è arrivato il momento “che faccia fino in fondo la sua parte chi ha responsabilità di governo di governare il Paese”.

Serve, dunque, “un piano straordinario di investimenti per rendere possibile la ripresa in condizioni di sicurezza delle attività scolastiche, in presenza” e “occorrono adeguate risorse economiche per consentire un necessario potenziamento degli organici, del personale docente a Ata”.