Sequestrata una discarica di rifiuti pericolosi, denunciato il titolare di un’azienda

CAMPOBASSO – I Carabinieri del Noe di Campobasso hanno sequestrato, all’interno di un piazzale nella zona industriale di Guardiaregia (Campobasso), un’area di 500 mq in cui era stato realizzato abusivamente un centro di raccolta di rifiuti su cui sono stati trovati circa 300 metri cubi di rifiuti solidi e speciali pericolosi.

Il titolare dell’azienda di Campobasso che esercita nel settore della raccolta e trasporto di rifiuti solidi urbani e nella gestione di impianti di depurazione di acque reflue, è stato denunciato per i reati di gestione illecita di rifiuti pericolosi e non pericolosi, getto pericoloso di cose e per la realizzazione di un centro di raccolta di rifiuti in assenza delle prescritte autorizzazioni.